Follow:
LIFESTYLE, travel

La meta delle vacanze – IL LAGO DI COSTANZA

Prima di scrivere questo post ho pensato tanto. Viaggiare è sicuramente una mia grande passione e scegliere un luogo piuttosto che un altro mi viene sempre difficile. Ogni meta mi trasmette sempre qualcosa di magico e di indimenticabile, anche se si tratta di un piccolo paese apparentemente insignificante. Viaggio super studiato o meta raggiunta per caso, cerco di assorbire le energie e le emozioni che questi sanno donarmi. Spero di trasmettere questo amore e curiosità alla piccola di casa che si appresta ad affrontare i primi viaggi di cui si ricorderà. Come si suol dire, alla fine una piccola scelta in questo caso dovevo farla.
Ho riflettuto ed ho deciso di dedicare il post al Lago di Costanza, precisamente alla parte ovest in territorio svizzero. Una meta che ritorna nella mia testa spesso, in questo momento, sia perchè vorrei tornare a trovare amici che non vedo da tempo e perchè sono sempre più convinta di spedire curricula da quelle parti, ma questa è un’altra storia.
Vorrei parlarvi di quattro luoghi in particolare, il primo è un paese affacciato sul lago di nome Steckborn. Piccolino e poco conosciuto, questo paese sul lago mi ha particolarmente colpito per la vitalità soprattutto d’estate quando vengono organizzati festival musicali raggiunti da tanti giovani.
Ho notato, forse per deformazione professionale, un grande gusto per l’architettura contemporanea sia nelle costruzioni private che in quelle pubbliche, comprese quelle che dovrebbero rappresentare il surrogato delle nostre case di edilizia popolare. Anche le scuole per i bambini sono progettate con molta cura e gusto estetico. Poi l’ architettura nuova e storica sono mescolate con grande equilibrio.

Da qui si può fare una piccola scappata in territorio tedesco, Costanza è veramente vicina e merita una visita. Qui il lago si richiude e le sponde tedesca e svizzera quasi si toccano.
Città universitaria, quindi vivace e moderna, conserva un ritmo di vita pacato. Amata meta del turismo, potete godervi il lago ma anche prati e foreste subito alle spalle della città. E’ tra l’altro famosa per aver dato natali al conte Ferdinand von Zeppelin, costruttore dei famosi dirigibili Zeppelin.
La città vecchia è dominata dalla maestosa Cattedrale Münster e da alcune torri tra cui una che indica il vecchio pont sul fiume Reno.
Tornando ad ovest ci spostiamo a Stein am Rhein, una piccola cittadina degna delle migliori fiabe.  Qui il Lago si richiude per ridiventare fiume Reno e l’atmosfera è davvero romantica con le sue case dipinte.  Fontane, tanti bar all’aperto dove passare i pomeriggio al bere una bibita al fresco. i bimbi possono giocare sulla piazza come un tempo visto che è zona pedonale.
 
Per finire da qui raggiungiamo un posto incredibile, le Cascate sul Reno, Rheinfall. Uno spettacolo meraviglioso non a caso sono le cascate più grandi d’Europa. Qui potete passare tutta la giornata a divertirvi e ad ammirare la forza dell’acqua. Un percorso a piedi costeggia le cascate da un lato all’altro e all’arrivo tornerete al punto di partenza con un piccolo battello. Qui i bambini si divertirann sicuramente. Per i più temerari un’altra imbarcazione porta agli scogli centrali sui quali si sale per ammirare ancora più da vicino le cascate.
Per finire, vista la vicinanza al lago di Costanza, vi consiglio vivamente di visitare la città di Zurigo. Dopo questo post mi sa che vado a prenotare, voglio proprio portarci anche la piccola Gi…
Share:
Previous Post Next Post

Potrebbero piacerti anche questi post

38 Comments

  • Reply Parola di Laura

    che bello! ma le foto le hai fatte tu? mi piacciono un sacco!

    15 giugno 2012 at
  • Reply simona

    Ciao Laura, grazie! si sono foto mie ma avevo a disposizione solo quelle b/n ed alcune rendono meno…. quando torno a Milano farò qualche piccola modifica….

    15 giugno 2012 at
  • Reply Nicoletta Cossa

    uffi io ho ancora la germania in stand by da quando dovevamo fare la romantische strasse in camper e poi abbiamo cambiato meta causa maltempo. ma ci andrò… eccome se ci andrò! bellissime anche le foto, complimentoni. noi quest'estate croazia.

    15 giugno 2012 at
    • Reply simona

      Grazie, la Croazia è una meta che mi piacerebbe fare presto!

      15 giugno 2012 at
  • Reply shanta

    In Svizzera lo chiamano Lago di Costanza, in Germania ed Austria Bodensee… ma è uno dei laghi più belli che si trovano accanto alle Alpi…
    P.S.: le foto in bianco e nero meritano un premio!

    15 giugno 2012 at
  • Reply mariapaola

    Un luogo molto particolare e molto ben descritto da te. ciao Paola

    15 giugno 2012 at
  • Reply Palmy

    Che belle mete! Io sono stata a Lindau e mi è piaciuto davvero!

    15 giugno 2012 at
    • Reply simona

      Io non ci sono mai stata ma conto di finire il giro del lago in futuro, mi piace troppo questa zona

      15 giugno 2012 at
  • Reply sonoalmondo

    Sono nata e cresciuta al confine svizzero e quando penso alla Svizzera mi sembra sempre un mondo a parte. La scelta delle tue foto è assolutamente centrata, sarà il tuo gusto, sarà che la Svizzera è proprio così.. Complimenti..

    15 giugno 2012 at
    • Reply simona

      grazie, penso cmq che la svizzera sia proprio così e non escludo un trasferimento da quelle parti.

      15 giugno 2012 at
  • Reply Design Therapy

    Sono anni che il lago di Costanza è una meta papabile per le vacanze, per una cosa o per l'altra ancora non siamo riusciti ad andarci…..quest'anno niente vacanze( causa pupo in imminente arrivo!) ma la prossima ce la devo fare! Bellissime foto,
    Manuela

    15 giugno 2012 at
    • Reply simona

      Manuela ne vale davvero la pena e sono luoghi adatti anche ai pupi piccoli piccoli!

      15 giugno 2012 at
  • Reply Fioly

    Utilissimi suggerimenti (e posso fare un complimento che non c'entra nulla? ho preso i tuoi volantini al Social Family Day: sono bellissimi, molto molto originali!)

    15 giugno 2012 at
    • Reply simona

      grazie Fioly, sono contenta che ti siano piaciuti!

      15 giugno 2012 at
  • Reply Dany

    Che belle foto! I laghi e le città intorno ad essi hanno sempre una atmosfera particolare, sognante!

    15 giugno 2012 at
    • Reply simona

      Hai ragione, spero di visitarli anche d'inverno, credo che siano spettacolari…

      15 giugno 2012 at
  • Reply Francesca-Il caffè delle mamme

    Che bella questa parte della Svizzera, ci sono andata anni fa con i miei genitori, e poi giusto 8 anni fa vicino Lugano per lo scrapbooking…è un paesaggio stupendo, tutto quel verde, tutto così ordinato e pulito,sembra quasi irreale.

    15 giugno 2012 at
    • Reply simona

      Infatti, loro hanno davvero cura dei luoghi e sanno davvero valorizzarli!

      15 giugno 2012 at
  • Reply Lallabel

    Che bello! Non ci sono mai stata e mi hai dato tanti buoni motivi per visitarlo!
    E complimenti per le foto, stupende a dir poco!

    15 giugno 2012 at
    • Reply simona

      Grazie! Io invece farei una capatina dalle tue parti… ho visto le tue foto e alla parte culinaria mi si sono illuminati gli occhi!

      15 giugno 2012 at
  • Reply monicc

    Il lago di Costanza è uno dei posti preferiti di mio padre.
    E' andato da quelle parti una vita fa in viaggio di nozze con mia madre!!!!
    Le foto che hai messo sono stupende!!!!
    Un abbraccio
    Moni

    15 giugno 2012 at
    • Reply simona

      Grazie, se non ci sei ancora stata ne vale proprio la pena!

      16 giugno 2012 at
  • Reply HOME-TROTTER

    Sono stata a Costanza un'estate di almeno 15 anni fa per una vacanza studio! Non me lo ricordavo nemmeno più….mi hai fatto riaffiorare dei bei ricordi di gioventù!
    Ciao
    Michela

    15 giugno 2012 at
    • Reply simona

      Sono contenta di averti fatto riemergere una parte di ricordi piacevoli!

      16 giugno 2012 at
  • Reply Giorgia

    Mi piace il tuo suggerimento ma soprattutto mi piacciono le tue foto il bianco e nero ha sempre molto fascino la seconda foto è meravigliosa

    16 giugno 2012 at
  • Reply Beta

    Hai ragione, difficilissimo scegliere un solo luogo da descrivere, ma sono contenta che tu ci abbia parlato di questo in particolare… molto molto interessante! 🙂

    16 giugno 2012 at
  • Reply simona

    Grazie!:D

    16 giugno 2012 at
  • Reply Laura

    Le foto sono bellissime, complimenti! Sono tutti posti che non ho mai visto ma grazie a te ora hanno un fascino in più! Cioa

    16 giugno 2012 at
  • Reply Viaggi e Baci

    Questa staffetta è splendida, mi sta facendo scoprire un sacco di posti che non avevo mai preso in considerazione prima d'ora …
    Grazie davvero!

    16 giugno 2012 at
    • Reply simona

      Infatti, io ho una settimana pienissima ma presto farò il giro di tutti i blog …

      18 giugno 2012 at
  • Reply Tamerice

    Adesso quando sentirò parlare di Bodensee/Lago di Costanza, saprò abbinare delle immagini e collocarlo meglio sulla cartina…

    16 giugno 2012 at
  • Reply simona

    😀

    18 giugno 2012 at
  • Reply Simona

    Ciao Simona, eccomi finalmente. Che meta insolita hai scelto….. non avrei mai pensato ad un viaggio qui ma dopo aver letto il tuo post…….e che dire degli scatti in bianco e nero??? FANTASTICI!!! Complimenti. Simona

    2 luglio 2012 at
    • Reply simona

      Grazie Simona!
      Sono posti bellissimi: lago, montagna tanta natura e tanta bella architettura…

      3 luglio 2012 at

    Leave a Reply