Follow:
DIY kids, KIDS

PIATTI IN BIANCO E NERO – DIY

Come sapete siamo in una sorta di clausura o quasi quarantena in attesa dell’intervento di tonsillectomia della piccola. Tutto il giorno a casa dall’asilo non è facile, per me ed anche per Gi che ovviamente ha un po’ di momenti in cui si annoia. Nel week end abbiamo deciso di cimentarci in un diy molto divertente che aspettava da mesi di essere realizzato.

Nell’ultima spedizione al brico mi ero decisa a comprare un pennarello per ceramica che è rimasto sepolto sotto le millemila cose che ho in borsa. Per fortuna Gi l’ha trovato e mi ha subito chiesto di provarlo. Meno male che avevamo alcuni piatti ormai spaiati (qualcuno anche sbeccato in verità) e molto bianchi da poter decorare. Ecco come sono nati i nostri nuovi piatti decorati bianco e nero. Qualche piatto è opera mia, alcuni li ha iniziati lei e li ho finiti io (è molto pignola e non le piaceva il risultato, quindi mamma rimedia please!). Due sono opera sua. Che ve ne pare?

 

 

 

 

 

Se vi piace l’idea dei piatti decorati e divertenti, vi rimando a questi due post in cui parlo di ceramiche per la tavola: Tableware di Donna Wilson e i piatti di Boguslaw Sliwinski.
Share:
Previous Post Next Post

Potrebbero piacerti anche questi post

21 Comments

  • Reply ILE-PensoInventoCreo

    Adorabili!…e divertenti

    28 gennaio 2014 at
  • Reply CappelloABombetta

    Semplicemente bellissimi!
    😉

    28 gennaio 2014 at
  • Reply miss suisse

    Sono stupendissimiii! In bocca al lupo per le tonsille!

    28 gennaio 2014 at
    • Reply Simona

      Grazie e …crepi il lupo!

      29 gennaio 2014 at
  • Reply Dalila Bonelli

    Veramente molto belli!

    28 gennaio 2014 at
    • Reply Simona

      E sono anche facili da fare!

      29 gennaio 2014 at
  • Reply Oltreverso

    Sono davvero bellissimi, fai i complimenti (e tante coccole) anche a Ginevra. Una domanda: ma poi ci puoi mangiare? Tempo fa avevo fatto una ricerca perchè volevo decorare l'interno di una tazza da tè e mi avevano detto che i colori da ceramica esistenti potevano essere usati solo in esterno. Che per l'interno ci voleva una cottura. Sulle istruzioni dei tuoi cosa c'è scritto? Gratias….

    28 gennaio 2014 at
    • Reply Simona

      Infatti, vanno cotti in forno se si vogliono usare e lavare in lavastoviglie. 30 minuti a 160° forno freddo e poi aspettare che si raffreddino…. stiamo ancora in fase cottura… oggi gli ultimi due!

      29 gennaio 2014 at
  • Reply Gabriella Carofiglio

    ci sto provando da natale: uno è venuto benino, se non fosse che l'ho dipinto con gli acrilici e si è cancellato tutto al primo colpo…l'altro…lo fotograferò a breve prima che svanisca anche lui. intanto mi procurerò anche il pennarello per ceramica e…i tuoi piatti son proprio belli!

    28 gennaio 2014 at
    • Reply Simona

      Questo pennarello resiste anche se non lo cuoci, se vuoi usarlo però va messo in forno. aspetto foto!!

      29 gennaio 2014 at
  • Reply Manuela- Design therapy

    Belli belli belli……da provare!

    29 gennaio 2014 at
  • Reply Lallabel

    Ma sono troppo simpatici! Mi piace quello col morso, quello col sorriso quello col gatto e quello di Gi… ma che dico son belli tutti!!!

    29 gennaio 2014 at
    • Reply Simona

      grazie!!!! quello con il morso è nato proprio perchè è super sbeccato!

      29 gennaio 2014 at
  • Reply Beta

    Belli e bellissima l'idea di coinvolgere la piccola… ma adesso, li userete? Sarebbe un peccato metterli da parte! 🙂

    29 gennaio 2014 at
    • Reply Simona

      grazie! certo che li useremo! certo non proprio tutti i giorni… ma Ginevra vuole sempre il piatto con la faccetta della bimba

      29 gennaio 2014 at
  • Reply audrey couture

    Che bella idea! Se la mostro alla mia bimba è facile che dipinge tutto il servizio di piatti!
    Vieni a far visita al mio blog….grazie
    http://www.audreycouture.blogspot.it/
    audrey

    30 gennaio 2014 at
  • Reply Ceramiche – Aurora Cacciapuoti

    […] ma  li preferisco a quelli di plastica. A gennaio abbiamo anche sperimentato, decorando alcuni piatti in bianco e nero, per i nostri pasti all’insegna del divertimento.  Durante il Kidsroomzoom , oltre ai […]

    28 aprile 2015 at
  • Leave a Reply