Follow:
KIDS, kids friendly

KITA LOFTSCHLOSS – Berlino

Scusate ma ci ho preso gusto a parlare di questo studio di architettura specializzato in progettazione e realizzazione di asili. Oggi, nella rubrica family friendly, parlo nuovamente di Baukind e precisamente del progetto Kita Loftschloss.

Il Loftschloss Kindergarten, si trova in un centro commerciale, in una unità di 250 mq, al secondo piano dello storico complesso Telefunken costruito nel 1903. Il precedente bar è stato trasformato in uno spazio colorato e interattivo per i bambini.
Il Kita Loftschloss può ospitare 25 bambini. Nicchie, pareti scorrevoli e livelli aggiuntivi permettono zone di rifugio e gioco e dividono gli spazi. Il design degli interni si propone di creare un nuovo punto di vista sul ‘ disegno per bambini’. Infatti nella base della progettazione si può trovare il potenziale per soluzioni giocose fantasiose.
Qui i bambini si sentiranno degli esploratori, ci sono nascondigli, armadi di passaggio e tunnel tra i locali. Le due stanze sono collegate con porte scorrevoli lavagna , che possono scomparire in un armadio incorporato.

 

 

 

 

 

 

 

Adoro gli originali porta piumino cilindrici fissati al muro e i bagni realizzati con mosaico in cui non manca il porta spazzolini!

 

Share:
Previous Post Next Post

Potrebbero piacerti anche questi post

6 Comments

  • Reply miss suisse

    Ma son bravissimi: sono un sogno questo kindergarten! Cavoli ma lavoran solo a Berlino??!! ciao, Vale

    31 marzo 2014 at
    • Reply Simona

      Ciao Vale, i progetti sul sito sono tutti realizzati a Berlino!

      31 marzo 2014 at
  • Reply miss suisse

    p.s. vorrei fare attacca panni e tubi così in casa!! mi stai facendo diventare addicted! 😉

    31 marzo 2014 at
  • Reply Katia Artoleria

    mi piace molto! l'unica cosa che mi fa un po' senso sono quegli spigoli di legno vivissimi proprio nella zona dove i bambini sarebbero portati ad usare lo spazio più liberamente. Una svista o hanno una generazione in gomma?
    🙂
    Brava, come sempre :*

    31 marzo 2014 at
    • Reply Simona

      Credo che sia più una diversa impostazione mentale. Se abitui già da piccoli a un tipo di spazio vedrai che saranno in grado di muoversi con più sicurezza. Nel post precedente Valentina mi ha dato conferma!

      31 marzo 2014 at

    Leave a Reply