Follow:
KIDS, kids friendly

KITA SPREESPROTTEN – Berlin

Non è stato un inizio settimana dei migliori, la cefalea si è impossessata di me ed oggi è il primo giorno che non sembro uno zombie ubriaco. In settimana vi farò partecipi dei primi cambiamenti in camera di Gi. C’è ancora molto lavoro da fare ma sono soddisfatta dei primi risultati.
Oggi parliamo di luoghi family friendly e andiamo a scoprire una silo nido in Germania, precisamente a Berlino. kita Spreesprotten è stato ricavato nei locali di un vecchio bar ed è progettato dallo studio Baukind, che ha all’attivo altri progetti di scuole tra cui questo.

Il lavoro degli architetti, per questo asilo che ospita 18 bambini, si basa sul metodo Montessori. Aspetti di questo approccio sono stati incorporati nel design. Le stanza permettono il libero movimento, la scoperta e la trasmissione dei valori dei materiali. Il centro del guardaroba è una zona salotto con erba.

 

Materiali naturali e luce naturale rendono luminosi e accoglienti gli spazi per i bambini. Nicchie e dislivelli creano nuove prospettive. Davanti ai radiatori, cantinelle di legno sagomate formano una pista per le biglie che continua sui battiscopa delle stanze.

 

 

 

 

 

Photos: Udo Meinel

————————————————————–

Share:
Previous Post Next Post

Potrebbero piacerti anche questi post

9 Comments

  • Reply miss suisse

    no, vabbè, bellissimo! Ma non è pubblico, vero? Cecherò per curiosità…

    26 marzo 2014 at
    • Reply Simona

      No saprei, anche perchè sul sito degli architetti ci sono molte foto ma pochissime spiegazioni. Se poi vedi il prima e dopo!!! stupendo

      26 marzo 2014 at
  • Reply Monila Hand Made

    Trasferiamoci!

    26 marzo 2014 at
  • Reply Simona

    Ci penso sempre più spesso!

    26 marzo 2014 at
  • Reply Roberta

    Molto bello questo asilo nido, ma la scala mi lascia un po' perplessa e alquanto titubante nell'utilizzo a bambini di età inferiore a 3 anni…

    28 marzo 2014 at
    • Reply Simona

      Ciao Roberta, in effetti a prima vista ho pensato la stessa cosa. Poi mi sono ricordata che mia figlia ci saliva già a due anni, ovvio con un adulto vicino… Immagino che essendo per soli 18 bimbi certe attività fatte in autonomia siano cmq supervisionate dagli adulti.

      28 marzo 2014 at
    • Reply Simona

      Sai una cosa Roberta, ho eliminato la dicitura nido, perchè rivedendo le foto mi sembra più una scuola materna, anche se in alcuni articoli l'ho trovato sotto la voce asilo nido… ma io non sono così sicura. Cercherò ancora cmq!

      31 marzo 2014 at
    • Reply miss suisse

      i Kita sono kindergarten, ovvero scuole materne. In generale però in Germania ci son costruzioni negli asili (dai giochi agli ambienti) che in Italia considereremmo pericolosi. Al nido del mio secondo, i bimbi salgono e scendono dal fasciatoio usando delle scalette in legno e tutto è pieno di scale e scalette che loro imparano a usare da che gattonano, essendo un nido.

      31 marzo 2014 at
    • Reply Simona

      Ecco, grazie Vale della delucidazione! Allora scuola materna!

      31 marzo 2014 at

    Leave a Reply