Follow:
DIY kids, KIDS

PORTA PENNE DIY

Ginevra passa giornate intere, a casa come alla materna, a disegnare e colorare. Ieri mattina, appena alzata e con ancora gli occhi pieni di sonno, si è diretta al suo tavolo per produrre il primo acquarello della mattina. Potete immaginare la mole di matite e soprattutto pennarelli, che abbiamo in casa. A rotazione qualcuno si scarica ed essendo di vitale importanza, quella tonalità, corriamo a rifornirci.
Il problema fino a ieri, era la loro collocazione. Gli amati (dalla mamma) lavabilissimi sono pennarelli dalle dimensioni extra large e non entrano tutti nei vari porta penne di casa.
Complice una visita all’isola ecologica, abbiamo risolto il problema. Ho scovato un paio di barattoloni di plastica della giusta dimensione e con pochi accorgimenti li ho trasformati nei nuovi porta penne di Gi.

Vi servono dei grandi barattoli o bottiglie da tagliare, un seghetto e la carta vetrata, forbici, carta colorata e colla spray permanente.
Sono facilissimi da realizzare. Dopo aver tagliato con il seghetto le parti in eccesso del barattolo, togliete schegge e parti taglienti con la carta vetro. Ritagliate la carta del giusto formato e spruzzate la spray. Incollate la carta intorno al barattolo e personalizzatelo a piacimento. Ecco i nostri due porta penne o meglio porta pennarelli.
Share:
Previous Post Next Post

Potrebbero piacerti anche questi post

6 Comments

  • Reply CappelloABombetta

    molto carino e utile 😉

    1 aprile 2014 at
    • Reply Simona

      Soprattutto utili visti i millemila pennarelli!!!

      1 aprile 2014 at
  • Reply Anabella

    Mi piace!!! Devo fare qualcosa ha casa, abbiamo mattie ovunque!
    un abrazo grande
    Anabella

    1 aprile 2014 at
  • Reply Oltreverso

    le carte di tiger sono una tentazione continua! hihihi

    1 aprile 2014 at
    • Reply Simona

      E mi tocca pure nasconderle altrimenti Ginevra le usa tutte!

      1 aprile 2014 at

    Rispondi a Oltreverso Cancel Reply