Follow:
camere per età, dove faccio la nanna, KIDS, kids moodboard

CAMERETTE – 6 -12 anni

Piccola pausa nel resoconto dei giorni milanesi. Come promesso oggi torniamo a parlare di camerette e come evolve l’arredo in base all’età dei figli. La scorsa settimana abbiamo affrontato il periodo della scuola materna, oggi passiamo allo step successivo ovvero il periodo della scuola elementare e media. La camera avrà manterrà i suoi spazi di gioco, ma si proietterà verso la nuova dimensione scolastica. Il tavolo gioco farà spazio alla scrivania, il letto diventa standard, le decorazioni e i complementi si fanno più da grandi.

Vi ricordate la soluzione precedente? Ecco l’immagine della cameretta 3-6 anni. In effetti non sono molti i cambiamenti, ma i nuovi arredi e il cambio di decorazioni trasforma l’ambiente. Come gli stickers metro e animali, facili da rimuovere, che fanno spazio a semplici silhouette di alberi. Ho deciso di variare la disposizione del letto per consentire una migliore esposizione della scrivania. Ecco quindi la soluzione da 6 a 12 anni.

 

 1 – Sedia
Sistemando la scrivania avremo bisogno di una sedia comoda per studiare, mi piace molto il modello Patrick di Ikea. E’ colorata, avvolgente e morbida.

2- il letto

Finalmente possiamo passare ad un letto standard. In commercio ce ne sono moltissimi, ho scelto questo modello appena scoperto al salone del mobile. Linee pulite, design essenziale che lo rendono adatto anche ad una camera da adolescente. Il modello Spirit di Gruppo Tomasella è in legno e può essere rivestito in tessuto.

3 – il comodino

Non sono un amante dei comodini e lo sapete già.Per questo mantengo lo sgabello, in acero, Stump di Kalon Studio. All’occorrenza può trasformarsi in una seduta aggiuntiva.

4 – Gli stickers
Sempre presenti per decorare la camera, sostituiamo il precedente modello di Wee Gallery, con Birch wallsticker di Ferm living.

5 – L’armadio

Rimane invariato il modello Trysil di Ikea. Design pulito ed elegante declinato al bianco, porte scorrevoli e cassetti che sostituiscono la cassettiera.

6 – Scrivania

Non ho dubbi sulla scelta della scrivania. Caspar di Perludi è una scrivania che può essere regolata in altezza. Questo permette di studiare comodamente senza curvare la schiena o arrampicandosi sulle sedie. Grande e spaziosa, è provvista di un ripiano inferiore per contenere astucci, quaderni e libri.
7 – Luce puntuale
Vicino al letto ho scelto una nuova luce puntuale. E’ ancora una camera per bambini e la rendo giocosa e colorata con il grande fungo rosso di Egmont toys.
8 – lampadario
La luce diffusa Norm69 di Normann Copenhagen ci accompagna fino all’adolescenza. Davvero un classico intramontabile che si adatta a tutti gli ambienti della casa.
9 – Tappeto
Il tappeto resta invariato, il modello Pinocchio di Hay è l’ideale per la dimensione del gioco ma anche per sdraiarsi, magari per leggere un libro o sognare ad occhi aperti.
 10 – Mensole
String shelf è davvero versatile e potete aggiungere moduli su moduli. Per contenere libri, riviste, ricordi e giochi.
11 – Contenitori giochi
Questo modello molto capiente e su ruote di Bopita è l’ideale per contenere tanti giochi.

 

12 – Cuscini

Sempre dell’idea che rendano vivace e personale un ambiente. Davvero divertente il cuscino con elefante e grandi pois verdi Simone di La Cerise sur le Gâteau. Ci augura sonni felici il cuscino Bonne Nuit di Atsuyo e Akiko .

 

Vi aspetto il prossimo mercoledì per l’ultimo appuntamento con le camerette per adolescenti.

Share:
Previous Post Next Post

Potrebbero piacerti anche questi post

No Comments

Leave a Reply