Follow:
IKEA blogger tour, LIFESTYLE

#IKEABLOGGERTOUR day1 – Stockholm

Da due giorni cerco di scrivere i post dedicati al viaggio appena terminato, ho talmente tante informazioni in testa, sensazioni, colori. Vi sembrerà da pazza svitata, ma ho avuto bisogno anche di tempo per decidere quanti post propinarvi. Non vi dico poi l’indecisione per le foto, spesso fatte con il cellulare o la mia digitale del giurassico nelle quali ho cercato di fermare quei momenti, quei luoghi così belli e unici. Per la prima volta mi ritrovo con meno scatti del previsto, ma era troppa la voglia di guardare solo con gli occhi e di condividere emozioni e sensazioni con i miei compagni di viaggio. Grazie davvero ad Ikea ed alla giuria per avermi permesso di vivere questa esperienza meravigliosa insieme alle altre vincitrici del concorso Blog-in.  Perché condividere un viaggio spettacolare con amiche speciali è davvero impagabile.
selfie

Partenza da Milano immortalata dal dovuto selfie, arrivo con atterraggio un po’ più acrobatico del dovuto a Stoccolma e il tour ha inizio. Sbrigato velocemente il check-in all’albergo ci siamo dirette subito alla scoperta della città. Qui il sole tramonta molto tardi, ma i negozi chiudono prestissimo,  prima tappa Norrmalm la zona più commerciale e nuova della città e successivamente, Gamla Stan, la città vecchia ricca di scorci suggestivi, negozietti e architettura tipica.
Norrmalm-Stockholm-1
Norrmalm-Stockholm-2
Sembravamo dei bambini nel mondo dei balocchi, un pomeriggio intero a scorrazzare tra negozi di design e home decor. In alcuni momenti, qualcuno si dirigeva in un negozio dall’aspetto invitante e perdeva di vista una parte del gruppo. Niente paura, come dotati di stessi recettori, in un paio di minuti anche il resto del gruppo adocchiava la vetrina giusta e il gruppo si ricompattava.
Lagerhaus è stata la nostra prima scoperta, e come delle tossiche ci siamo tornate anche più volte per recuperare quell’oggetto che proprio non potevi abbandonare lì, tutto solo in Svezia. I vasi in cemento di Granit invece li ho dovuti lasciare dov’erano, evidenti problemi di trasporto, ma in compenso ho ceduto alle mini bottiglie del latte e alle meravigliose spugnette da cucina decorate. Si, perché in Svezia decorano in modo magistrale anche le spugne per la cucina, sappiatelo.
Gamla-Stan-Stockholm-2
Gamla-Stan-Stockholm-1
Per finire in bellezza il primo giorno, cena tipica svedese nella veranda del Grand Hotel Stockholm. Un grande buffet delle feste, da seguire rigorosamente in senso orario per assaporare nel migliore dei modi i piatti. Il tutto accompagnato dal primo di tre meravigliosi arcobaleni con il sole e dal tramonto dalle luci indescrivibili. Una breve passeggiata e tutti a nanna nel nostro originalissimo hotel.  Il Mälardrottningen yatch hotel, una nave ancorata nella suggestiva Gamla Stan. Piccole confortevoli cabine dalle quali ammirare la città e le sue luci. Vi aspetto domani per il day 2 !!
Stockholm-1
Stockholm-2
Share:
Previous Post Next Post

Potrebbero piacerti anche questi post

2 Comments

  • Reply Anabella

    Simo!!
    Bellissimo post, ho rivissuto tutti i momenti di nuovo con te!! Hai descritto benissimo il modo di fare shopping…jajaja siamo dotati dello stesso radar!!
    un abbraccio grande!
    Al prossimo post…
    Anabella

    20 giugno 2014 at
    • Reply simona

      Solo un grande smack!!! E'stata un'esperienza fantastica e non potevo sperare di condividerla con persone migliori! Siete speciali!

      21 giugno 2014 at

    Leave a Reply