Follow:
design is a love affair, INTERIOR & HOME DECOR

Dove dormire a Copenhagen – URBAN HOUSE

Stamattina Ryanair ha lanciato una delle sue super offerte, voli in giro per l’Europa a 2€ a tratta, per viaggi nel mese di novembre. Proprio l’anno scorso, grazie ad una di queste offerte, siamo tornati in Svezia e a Copenhagen. Un bellissimo weekend lungo, per mostrare a Ginevra una delle città che amo di più e per dedicarmi allo shopping di design nei miei negozi del cuore. Una cosa di cui non vi avevo parlato è l’albergo che abbiamo scelto per il soggiorno.

Abbiamo scelto l’Urban House nel quartiere Vesterbro, vero Meltin pot culturale della città. Scopritelo con me!

urban-4

Faccio una premessa, quando ci muoviamo per vacanza o per lavoro, la scelta dell’albergo è fondamentale e l’aspetto estetico va di pari passo con comodità, pulizia e servizi. Preferisco di gran lunga un piccolo albergo particolare e di design ad un lussuoso hotel che non rispecchia la mia concezione di stile e di spazio. Quando abbiamo prenotato, cercavamo un albergo vicino alla stazione dei treni visto che ci saremmo spostati tra Danimarca e Svezia e l‘Urban House mi ha subito colpita.

urban-3urban-house-8

Si tratta di un ostello di fascia alta che dispone di camere condivise e camere famiglia. Sono rimasta piacevolmente colpita dall’arredo degli spazi comuni e delle camere. Uno stile urbano, con pezzi di design e di recupero e idee divertenti come la stanza del relax con mega cuscini.

urban-6 urban-house-7 urban-copenhagen

Ma l’ostello dispone anche di fantastica cucina attrezzatissima, armadietti per depositare i bagagli, sala ricreativa e sala televisione, la stanza dei tatuaggi, uno spazio esterno, mega lavanderia e un grande bar in cui fare colazione (tutto Bio e naturale).

urban-2

urban-house-9

urban-house-copenaghenurban-1

Noi abbiamo dormito in una bellissima camera sui tetti di Copenhagen, una mansarda accogliente con parquet e divertenti graffiti sulle pareti dietro al letto.

 

Share:
Previous Post Next Post

Potrebbero piacerti anche questi post

No Comments

Leave a Reply