Follow:
design brand, INTERIOR & HOME DECOR

BIEN FAIT PARIS

La scorsa settimana ho parlato di carte da parati stilando una breve selezione delle mie preferite. In verità, oltre a quelle citate, ce ne sono altre che ho volutamente omesso per dedicargli un post a parte. Principalmente perché amo proprio il brand in questione e mi sembrava di fare un torto selezionandone solo alcune. Continuiamo quindi a parlare di  wallpaper presentandovi quelle di BIEN FAIT PARIS.

La prima particolarità è il tipo di servizio. Potete scegliere i rotoli per un servizio prêt-à-poser ma avete anche la possibilità del servizio su misura. Questa opzione permette la fabbricazione di carta da parati individuale Well Done per coprire qualsiasi superficie, senza vincoli di altezza o larghezza. Con le dimensioni della superficie della copertura, disegni o fotografie, lo studio di design produrrà elaborati grafici per indirizzarvi meglio nella scelta.

Bien Fait Paris è una piccole impresa a carattere artigianale francese che ha, nel nome, la caratteristica del suo lavoro: qualcosa di ben fatto. Il brand ha scosso il mondo della carta da parati con un sottile mix di geometrie multicolori, decorazioni misteriose, e ricordi d’infanzia. Le fantasie hanno influenze scandinave o giapponesi, ma trovano ispirazione anche nei viaggi, nel meltin pot culturale e nel graphic design. Bien Fait utilizza una carta da parati in TNT di fabbricazione francese, composto da una miscela di fibre di carta e fibre di poliestere lavabile, ha una finitura opaca e soffice ed è facile da installare.

Davvero particolare il modello degradé SUNSET CITRONE (tra l’altro disponibile anche in rosso) oppure THE WILD contrasti in bianco e nero dal sapore Jungle per una parete davvero ad effetto. Stesso discorso per PALERMO romantica e malinconica. Per le camerette dei bambini c’è la bellissima ANIMALS, disegni grandi ma stilizzati per un tocco stilossissimo.

Ci sono poi tre carte da parati in bianco e nero, semplicissimi segni stilizzati e geometrici per personalizzare una parete mantenendo il minimalismo. La mia preferita è senza dubbio MODULAR (non dovessi togliere la vecchia carta da parati dipinta, la metterei sicuramente in salotto). Nella collezione ci sono anche il modello  COPENHAGUE e il CLOUDY.

Se vi piacciono le fantasie accese potete optare per MOSAIC (in tre variazioni di colore) oppure sulle tante altre fantasie pop e coloratissime che trovate sul sito del brand.

Tutte le carte da parati nella versione a rotoli sono acquistabili su Smallable

Share:
Previous Post Next Post

Potrebbero piacerti anche questi post

No Comments

Leave a Reply