Follow:
deco e design, INTERIOR & HOME DECOR

L’ARMADIO NELLE CAMERETTE MONTESSORI

Come giustamente mi faceva notare una lettrice, è importante – quando si seguono i metodi pedagogici di Maria Montessori – parlare anche di altri aspetti legati alla camera dei bambini . Oltre alla nanna e al tipo di lettino da scegliere, per creare una stanza montessoriana, dobbiamo prendere in esame anche gli altri arredi che la compongono. Oggi iniziamo questo percorso soffermandoci sulla scelta dell’armadio. L’armadio nelle camerette montessoriane segue piccole e semplici regole che puntano sull’autonomia dei bambini. Vediamo quindi come sceglierlo. Quali sono le caratteristiche che deve avere un armadio montessoriano? Principalmente una sola.

L’ARMADIO DEVE ESSERE ORGANIZZATO IN MODO DA PERMETTERE AL BAMBINO DI PRENDERE E RIPORRE I VESTITI DA SOLO.

Se avete già un armadio standard nella camera, l’importante è renderlo a misura di bambino. Dedichiamo la parte alta al cambio di stagione e mettiamo vestiti e cassetti nella parte inferiore. Dovete semplicemente abbassare alla sua portata tutto ciò di cui può avere bisogno. Se non avete ancora acquistato l’armadio potete optare per un armadio a misura di bambino, uno stand porta abiti a giorno o una soluzione fai da te. Vediamole insieme.

SOLUZIONE A GIORNO e STAND PORTA ABITI
1 – 2

1 – 2

Se vi piacciono le soluzioni aperte, avete davvero l’imbarazzo della scelta. Come vi dicevo potete optare per gli stand da abiti a misura di bambino in legno. Un esempio? Lo stand con baule porta giochi e lo stand semplice di Woomo. Dello stesso brand è disponibile un semplice armadio a giorno con asta appendiabiti e scaffalatura laterale. Le soluzione sono davvero infinite, basta un po’ di fantasia. Potete agganciare la barra porta abiti ad una mensola oppure optare per soluzioni a giorno come quelle di Ikea, scegliendo i moduli bassi. 

ARMADI A MISURA DI BAMBINO

Anche in questo caso ci vengono incontro le collezioni di IKEA e quella, in assoluto, che preferisco è la famosa STUVA. Il motivo è semplice. Si tratta di una linea di mobili per bambini componibile, di conseguenza evolutiva. Potrete acquistare ad esempio una soluzione come quella in foto e con il tempo aggiungere e cambiare funzione agli arredi.

ARMADI MONTESSORI FAI DA TE

1234

credits

Se avete creatività e manualità, non avrete nessun problema a creare un armadio montessoriano. Potrete partire dal materiale grezzo oppure adattando mobili e scaffali all’esigenza. Se andate su Pinterest, troverete tantissime foto di mobili hackerati. Uno su tutti, lo scaffale Kallax di Ikea.

Share:
Previous Post Next Post

Potrebbero piacerti anche questi post

1 Comment

  • Reply LIBRERIA MONTESSORI - Il Pampano - interior | lifestyle | kids

    […] di tempo fa ho scritto due post che riguardavano le camerette montessori. Il primo parlava di armadi montessori e il secondo di letti montessori. Nella camera non può mancare anche un angolo lettura in cui i […]

    7 novembre 2017 at
  • Leave a Reply