Follow:
DIY, MY HOUSE

SCAFFALE DIY PER LA CUCINA

Alcuni mesi fa sono riuscita a convincere Ginevra che era ora di spostare la sua cucinetta Ikea. Ormai non la usa quasi più (anche se non vuole liberarsene) e a me serviva un po’ di spazio aggiuntivo per alcuni oggetti (sempre impilati malamente) e alcuni piccoli elettrodomestici. Poi ho deciso che era ora di progettare una piccola coffee station e non ho potuto più rimandare. Ho cercato su molti siti uno scaffale che facesse al caso mio ma non riuscivo a trovare quello che volevo. Ho cercato per mesi, fino a quando ho scovato su Pinterest la foto di una cucina nordica (che ve lo dico a fare) in cui campeggiava uno scaffale proprio come lo volevo io. La barzelletta è che ho parlato con mia mamma via skype e le ho detto della foto, mio padre alla sue spalle, con molta nonchalance, mi ha detto “Che problema c’è, te lo costruisco io”.  Ed eccomi qui a mostravi il mio nuovo scaffale diy per la cucina.

Dovete sapere che mio papà è il fautore della mia passione per il Fai da Te e non a caso, i miei amici lo chiamavano MCGyver. Mi aiuta spesso ma in questo caso non mi sono osata di chiedergli nulla visto che si trattava di un lavoro un po’ più complesso. Poi lui ha tirato fuori i suoi assi nella manica. Il suo passato adolescenziale da fabbro e un amico che ha una piccola officina e una saldatrice. Il risultato è meraviglioso! Ci sono tre ripiani spaziosi di cui due con bordo rialzato e una sottile struttura in metallo dipinto di nero. Che ne pensate? Io so solo che adoro il mio papà! 🙂

Sull’onda dell’entusiasmo ho anche realizzato – Ettore dice finalmente – il tavolo per la sala da pranzo. Ve lo mostrerò presto! Un progetto davvero semplice e low budget. E a proposito di progetti a basso costo, su Stylight trovate un articolo che parla proprio di casaGI. Troverete i 5 progetti DIY più letti del blog! 

Share:
Previous Post Next Post

Potrebbero piacerti anche questi post

No Comments

Leave a Reply