Follow:
creativi, Guest post & Interview, LIFESTYLE, Sponsored post

STRING ART – Mamma Barbara & Mr Alpha

Oggi ritorna la rubrica delle interviste e vi presento una coppia di creativi uniti nella vita e nel lavoro. Con Barbara ci siamo conosciute lo scorso autunno durante il Mondo creativo di Bologna, abbiamo parlato a lungo dei suoi progetti e di una nuova idea che stava prendendo forma. Poco dopo, insieme al marito Valerio ha deciso di lanciarsi in questa nuova avventura creativa basata sulla String Art.

Non sapete di cosa si tratta? Ce lo spiegano Mamma Barbara & Mr Alpha, i protagonisti dell’intervista di oggi. La String Art è una tecnica che prevede un intreccio di fili, una trama, che corre tra chiodini fissati su un supporto. Se volete sapere di più del loro lavoro, oltre a leggere l’intervista, potete ammirare i loro lavori dal vivo. Venerdì 8 settembre dalle 19 presso il Flora Ristorante di Busto Arsizio (MI) si terrà un AperiMostra per la presentazione della collezione 2018. Per maggiori informazioni e per confermare la partecipazione (entro il 28 agosto) mandate una mail a Barbara e Valerio–> info@mammabarbaraemralpha.it.

Ma bando alle ciance, lascio la parola a Mamma Barbara & Mr Alpha.

PRESENTATEVI
B+V: Ciao, siamo Barbara e Valerio, siamo marito e moglie entrambi amanti dell’ handmade, produciamo quadri con la tecnica della “String Art” e diamo nuova vita a pezzi di scarto di qualsiasi materiale.

COME E QUANDO È NATO IL PROGETTO? 
B+V: Il progetto è nato a Novembre dell’anno scorso, dopo l’ennesimo rinnovo lavorativo precario per entrambi. Ci siamo messi a tavolino e abbiamo deciso che la nostra passione per l’handmade doveva diventare anche il nostro lavoro, in modo che nei periodi di “magra” (leggi “mancanza di un lavoro fisso retribuito”) ci permettesse almeno di pagarci il mutuo di casa.

COME SONO NATI IL LOGO E IL NOME?
B+V: Il logo è nato dalle pazienti mani di Giulia di Le Petit Rabbit, perché noi abbiamo sempre avuto ben chiari in mente i colori, ma il logo proprio non ce lo immaginavamo, mentre a lei è bastato farci qualche domanda per racchiudere tutte le nostre caratteristiche in un logo che parla di noi.
Il nome invece è stato più immediato. Io (Barbara) avevo già una pagina IG e FB dove raccontavo i miei piccoli lavori di ricamo e dove mi chiamavo già “Mamma Barbara”, Vale invece all’arrivo del nostro cucciolo a 4 zampe si era presentato a lui dicendogli che era il maschio Alpha e da lì “Mr Alpha”.
Anche per il nostro soprannome come famiglia c’è voluto un instante, è bastato pensare a cosa abbiamo in comune nei nostri nomi/cognomi: la “B” e da lì “I Beta’s Family”.

COM’È IL VOSTRO SPAZIO DI LAVORO?
B+V: Pulito, luminoso ed organizzato, soprattutto quando stiamo lavorando in due sullo stesso quadro e dobbiamo inchiodare vicini, può capitare di scambiarci i martelli ed essendo calibrati sulla nostra potenza ce ne accorgiamo subito.

PERCHÈ AVETE SCELTO QUESTA TECNICA? 
V: Ho imparato questa tecnica a scuola e negli anni a seguire ho continuato con soggetti e trame sempre più difficili, poi l’ho insegnata anche a Barbara che durante questo anno ha sviluppato a sua volta una trama differente dalla mia e credo che questo aspetto sia proprio la nostra particolarità.

CI RACCONTATE UNA VOSTRA GIORNATA TIPO?
B: Quando torniamo dal lavoro e durante il sabato e la domenica, Vale si occupa dell’ “inchiodaggio” ed io mi occupo di dipingere insieme alla piccola i fondi dei nuovi quadri.
Poi per la lavorazione con i fili ci intercambiamo a seconda dell’effetto che vogliamo dare al quadro, solitamente i più “geometrici” li crea Vale ed i più “sinuosi” li creo io, ma gli accostamenti dei colori dei fili gli scegliamo sempre insieme.

UN DESIDERIO NEL CASSETTO?
B: Ah a questa ti risponde sicuramente il Vale.
V: Arrivare a vendere i nostri quadri a Maison du Monde.

QUAL È IL LAVORO DI CUI ANDATE PIÙ FIERI?
V: Il quadro “Blue Eye” che è stato uno dei primi che ho realizzato e che essendo così particolare ci ha fatti contattare addirittura da una società di San Francisco (VIDA) che con il design del quadro ora produce borse e top.
B: E se tutto va bene (corriere permettendo) dovremmo ricevere in tempo una borsa ed un top da esporre alla nostra prima mostra, non vediamo l’ora!

POTETE DARCI UNA PICCOLA ANTEPRIMA DELLA PROSSIMA MOSTRA?
B+V: Certo, si tratterà di un percorso vintage fra amore, musical e viaggi (le nostre passioni) con un tocco di industriale, il tutto accompagnato da un’altra nostra grande passione il buon cibo ed il buon vino.

Mamma Barbara & Mr Alpha, hanno anche realizzato questo bellissimo quadro (il più grande in assoluto fino ad ora) per la Spora. 

B: Stavo sbirciando IG in una delle mie notti insonni e scorrendo leggo che Veronica sta pensando a come realizzare l’insegna di una sua scenografia. Do uno scossone a mio marito e gli dico: “Cosa ne dici se ci proponiamo? Le scrivo la nostra idea e la mattina dopo lei ci risponde entusiasta. Il risultato lo potete ammirare con i vostri occhi: 16 ore di lavoro, chiodi come se non ci fosse un domani.

Facebook e Instagram
Sito Web
Shop

[sponsored post]

Share:
Previous Post Next Post

Potrebbero piacerti anche questi post

No Comments

Leave a Reply