Follow:
Browsing Category:

DIY

    DIY, MY HOUSE

    CHRISTMAS PACKAGES

    Probabilmente qualcuno penserà che sono uscita con la capoccia, ma non ci posso fare nulla, mentre cercavo idee per i pacchetti di Natale, ho già deciso di che colore sarà il prossimo … sono senza speranza, lo so. Comunque, prima di sfornare il classico post con i regali consigliati (e che vi preannuncio è previsto per giovedì) ho pensato di darvi un po’ di idee per i pacchetti di Natale, in particolare quelli dei più piccoli. Carte colorate, tags divertenti, decorazioni e carte bianco e nero, calligrafia e origami.

    Proprio oggi la mia amica Rita postava una bellissima foto su Instagram con questa didascalia: Nonostante il pacchetto venga ignorato o distrutto nel giro di pochi secondi, non rinunciamo a impacchettare. Forse perchè impacchettare vuol dire regalare tempo; non si impacchetta per ricevere un grazie (per quello c’è il regalo), l’impacchettamento è “puro bene” generoso e gratuito”.
    Non saprei esprimere meglio il concetto. Mi riporta alla mia infanzia e adolescenza, in cui aspettavo il Natale solo per incartare i piccoli doni che avevo preparato per la mia famiglia.

    IO6A5697_sm

    Vi bastano carte tinta unita, cordino, qualche perlina e delle tags a forma di pallina. Queste sono dei free printable di Fellow Fellow.

    Read more

    Share:
    DIY, MY HOUSE

    DECORAZIONI PER L’ALBERO DI NATALE

    Finalmente ho cominciato a decorare la casa. Quest’anno ho deciso di puntare sull’abbinamento bianco e nero (che amo tanto e fa da padrone in casaGI) e di dedicarmi al riciclo e ai lavori DIY, alcuni in compagnia di Ginevra. Stamattina, tra l’altro, letto questo articolo di Greenme sulle condizioni di lavoro di chi produce (in Cina) gli addobi. Che dirvi, sono ancora più felice e contenta del mio Natale all’insegna del riciclo.
    Intanto faccio un piccolo passo indietro per ringraziare la mia amica Susanna che mi ha regalato l’albero.  Fino all’anno scorso ero solita comprare quello vero perché lo adoro e mi riporta all’infanzia. Però c’è un però… Ho sempre acquistato quello di Ikea perché, terminate le feste, si può riportare (nell’80% dei casi morto!) per essere riciclato.
    Quest’anno ho deciso che l’albero doveva essere più grande, visto che il living lo consente e l’idea di acquistare un albero in un garden e doverlo poi buttare, perché a me muore sempre e non ho una stufa o un camino in cui sacrificarlo, non mi andava giù. Quindi largo all’albero finto di seconda mano!
    Piano piano vi mostrerò tutti i lavoretti e per cominciare vi spiego come ho deciso di decorare l’albero.  Nelle foto è ancora in work in progress ma alla fine sarà composto da:
    – Palline trasparenti, bianche lucide e bianche opache (tutte le forme sono ben accette)
    – Palline nere (ovvero quelle vecchie rosse dipinte con la bomboletta)
    – Lucine (altrimenti per me non è Natale)
    – Decorazioni fai da te in MDF
    – Ghirlanda in cartone
    deco 1

    Read more

    Share:
    DIY, MY HOUSE

    CALENDARIO DELL’AVVENTO

    Tornata da Il Mondo Creativo di Bologna, mi sono subito rimessa al lavoro per decidere come decorare la casa per le feste. Quest’anno ho deciso che il nostro Natale sarà incentrato sui contrasti del bianco e nero.

    Primo progetto realizzato è il Calendario dell’Avvento per Ginevra. Per prima cosa ho pensato di sfruttare la bacheca che ho realizzato con il supporto per piante Ikea Barsö. Volevo sistemarlo come l’anno scorso in salotto, ma volendo fare un albero più grande, non sarei riuscita a farlo risaltare. Per questo troneggia nello studio, proprio di fronte alla porta d’ingresso.

    calendario avvento 1 Read more

    Share:
    DIY, MY HOUSE

    PIATTAIA CON UN BANCALE

    Anche questa volta ho rischiato di far passare quasi un mese dall’ultimo post. Ci sono stati un sacco di imprevisti e il caldo di questo mese non mi aiuta di certo. Sono sempre più dell’idea che dovrei vivere in una ridente cittadina di un qualsiasi paese nordico.
    Oggi vi mostro alcune foto del pallet che, nella precedente casa, aveva trovato posto in camera di GI come testiera del letto.  Per un po’ ha vagato nella sua grande camera, alla fine ho deciso di usarlo in cucina e convertirlo in piattaia. Che ne dite??
    180351564-28a9cc06-f429-4129-8773-0c801e740999

    Read more

    Share:
    DIY, MY HOUSE

    Palline di Natale DIY

    Come vi dicevo in questi giorni, ho deciso di puntare sul bianco per questo Natale. Ho già comprato nuove decorazioni, soprattutto per l’albero, ma ho deciso di crearne qualcuna partendo da vecchie palline che ormai non uso più. Sono semplicissime da fare e vi servono pochissimi materiali.

    palline

    Read more

    Share:
    DIY, MY HOUSE

    GHIRLANDA con le mini instax

    Scusate l’assenza, ma sono settimane un po’ complicate. Tempo schifoso, bimba a casa da scuola e lavoro non vanno molto d’accordo. Ma non ci perdiamo d’animo e coloriamo la camera della piccola con una semplicissima ghirlanda colorata a tema estivo realizzata con le mini instax.

    ghirlanda-2 Read more

    Share:
    DIY, MY HOUSE

    TESTIERA LETTO CON I PALLET

    Finalmente ci sono riuscita, dopo mesi possibili acquisti e vari ripensamenti, ho finalmente deciso come sistemare la cameretta di Gi. Il progetto è finito e tra poco vi mostrerò un po’ di foto del restyling. Il punto critico è sempre stato il suo letto. Adoro i lettini montessoriani toddler, ma dopo vari dibattimenti abbiamo capito che non faceva per noi. Abbiamo bisogno di un letto standard, perché quando arrivano ospiti a casaGi sono quasi sempre tre alla volta e il suo letto deve essere adatto ad altezze sopra il metro e cinquanta! Ci siamo guardati in giro ma non abbiamo trovato quello che giustificasse un acquisto. Alcuni hanno il livello materasso troppo alto ed altri sono davvero troppo lunghi, vedi Ikea. Ho quindi deciso di mantenere la rete a doghe esistente creando una testiera diy. Cosa c’è di meglio dei pallet per una testiera fai da te? Vi piace il risultato?
    Si tratta di un pallet 120×80 cm che ho prima trattato con cementite e poi dipinto con vernice all’acqua grigia. Al brico ho comprato una cantinella di legno grezzo di 9 cm di larghezza che ho inchiodato sotto i supporti cubici creando così un doppio contenitore. Noi lo usiamo per mettere in bella vista i libri che accompagnano l’ora della nanna. Per decorare, ho rispolverato la vecchia decorazione mobiles con stelline che nel mentre è diventata una ghirlanda.

     

    Share:
    DIY, MY HOUSE

    SUCCULENTE NELLE ARBANELLE

    Tornare a casa dei miei, comporta una serie di riti a cui non mi sottraggo mai. Il primo e più ovvio è andare sulla spiaggia a fare una passeggiata. Il secondo è il lunedì pomeriggio passato a girare tra i banchi del mercato dal quale esco sempre con piante o fiori recisi.
    Questa volta ho portato con me anche la piccola che si è innamorata di una serie di piccole succulente che ha voluto comprare a tutti i costi. Vasetti davvero piccoli ma irresistibili. Tornata a casa ho pensato a come sistemarli in modo da valorizzarli e con pochi accorgimenti ho creato delle piccole serre.

    Read more

    Share: