Follow:
Browsing Category:

LIFESTYLE

    LIFESTYLE

    VI PRESENTO UN BLOG DI FOTOGRAFIA

    Continua la caccia al tesoro di mammafelice e questa settimana tocca ai blog di fotografia. Beh  non ho proprio nessun dubbio, oggi il post mi viene facile facile. Ho incrociato il suo blog tramite un gruppo di Facebook e dopo alcuni mesi ho avuto la grande fortuna di farmi immortalare insieme a Gi e papàGi, una foto ricordo fantastica. Ma non poteva essere altrimenti, lei è una bravissima fotografa specializzata in bambini e donne in gravidanza.
    Il suo nome è Ilaria ed è una fotografa eccezionale, sensibile e squisitamente creativa.

    presentami-un-blog-fotografico Read more

    Share:
    LIFESTYLE

    VI PRESENTO UN BLOG DI VIAGGI

    Eccoci pronti per la seconda tappa della caccia al tesoro di mammafelice. La settimana è dedicata ai blog di viaggio e non ho dubbi sulla mia scelta. Non saprei dire se si tratta di un caso ma dopo esserci seguite per mesi proprio questa settimana ho conosciuto Claudia-Shanta di persona, complice la nostra passione per Casafacile.  


    Read more

    Share:
    LIFESTYLE

    CACCIA AL TESORO

    Quando ho letto l’iniziativa di Mammafelice mi si è aperto un grande sorriso. Una caccia al tesoro… le ho sempre adorato: da bambina con gli amichetti della scuola e da grande sulle moto e in macchina in giro per la città. Questa è un po’ diversa dalle solite ma non meno divertente e entusiasmante.

    Barbara scrive:

    Ci conosciamo più o meno tutte, ci leggiamo, ci frequentiamo anche durante gli eventi. Ma gli altri? Quanti blog ci stiamo perdendo? Quanto ci siamo chiuse, noi mamme, nel ‘circolo delle mamme’? Io, quante persone interessanti mi sto perdendo? E dunque, ecco che la Caccia al Tesoro di quest’anno si basa su questo desiderio: conoscere persone nuove, allargare i propri confini, invitare altre persone a cena, e rimescolare le carte.
    Mammafelice, come sempre, ha delle idee geniali. Un modo divertente per allargare le conoscenze e scoprire nuovi blog. La prima tappa della caccia al tesoro prevede la descrizione di se stessi e del proprio blog…
    presentami-un-blog-caccia-tesoro-2012
    Sono Simona, scenografa e architetto quasi trentaquatrenne e mamma della piccola Gi treenne. Il blog è nato sulla scia della maternità e dal desiderio di declinare le mie competenze al mondo dei piccoli.
    Il nome del blog è Il pampano, avete presente il gioco della campana? In luguria viene anche chiamato così ed è la prima cosa che mi è venuta in mente quando, cercando un nome, ho ripensato alla mia infanzia.
    Perchè seguirmi? Per scoprire insieme a me design, luoghi e giochi per i bimbi e cimentarvi in giochi creativi e decorazioni handmade che piaccioni tanto alla famigliaGi.
    Share:
    LIFESTYLE

    PINTEREST ARRIVO

    In questo momento sono seduta per terra vicino alla piccola che gioca sul terrazzino vestito di tappeti colorati. Da dieci minuti scende una fittissima e sottile pioggia che spero rinfreschi l’aria e allontani finalmente Caronte dalle nostre città. Sicuramente ne risentirà in meglio anche il mio povero pc che da giorni assomiglia più ad una turbina da boing che ad un computer, poverello anche lui non sopporta proprio questo caldo.
    Lui ha fatto qualche giorno di ferie obbligate per evitare che esplodesse, ma il rapporto ipad-post non è ancora ben rodato e il blog ne ha un po’ risentito, sorry. Ho scaricato un’applicazione che permette di aggiornare il blog anche dai tablet, ma non andiamo ancora troppo d’accordo, vedremo gli sviluppi…
    Sotto questa pioggia accompagnata da dolce venticello, speriamo che duri, sto prendendo confidenza con Pinterest. Il mio unico commento è: era ora! Da mesi dovevo completare l’iscrizione e non trovavo mai il tempo, finalmente anche il Pampano ha le sue board!
    Share:
    LIFESTYLE, travel

    La meta delle vacanze – IL LAGO DI COSTANZA

    Prima di scrivere questo post ho pensato tanto. Viaggiare è sicuramente una mia grande passione e scegliere un luogo piuttosto che un altro mi viene sempre difficile. Ogni meta mi trasmette sempre qualcosa di magico e di indimenticabile, anche se si tratta di un piccolo paese apparentemente insignificante. Viaggio super studiato o meta raggiunta per caso, cerco di assorbire le energie e le emozioni che questi sanno donarmi. Spero di trasmettere questo amore e curiosità alla piccola di casa che si appresta ad affrontare i primi viaggi di cui si ricorderà. Come si suol dire, alla fine una piccola scelta in questo caso dovevo farla.
    Ho riflettuto ed ho deciso di dedicare il post al Lago di Costanza, precisamente alla parte ovest in territorio svizzero. Una meta che ritorna nella mia testa spesso, in questo momento, sia perchè vorrei tornare a trovare amici che non vedo da tempo e perchè sono sempre più convinta di spedire curricula da quelle parti, ma questa è un’altra storia.
    Vorrei parlarvi di quattro luoghi in particolare, il primo è un paese affacciato sul lago di nome Steckborn. Piccolino e poco conosciuto, questo paese sul lago mi ha particolarmente colpito per la vitalità soprattutto d’estate quando vengono organizzati festival musicali raggiunti da tanti giovani.
    Ho notato, forse per deformazione professionale, un grande gusto per l’architettura contemporanea sia nelle costruzioni private che in quelle pubbliche, comprese quelle che dovrebbero rappresentare il surrogato delle nostre case di edilizia popolare. Anche le scuole per i bambini sono progettate con molta cura e gusto estetico. Poi l’ architettura nuova e storica sono mescolate con grande equilibrio.

    Read more

    Share:
    LIFESTYLE, vita da blogger

    MAMMACHEBLOG – Social family Day

    Ecco finalmente il resoconto della mia prima partecipazione ad un raduno di blogger: il Mammacheblog organizzato da Fattore mamma al Quanta Village di Milano.
    Intanto premetto che ci sono arrivata con due ore di sonno, qualcuna penserà che io abbia passato il venerdi sera a folleggiare come ai tempi dell’Università…. Macchè, l’università centra qualcosa effettivamente, infatti ho fatto la classica nottata prima degli esami. China sul tavolo ho terminato molletina, brochure e biglietti da visita, cercare di farli in orario standard è impossibile con una baby creativa che gira per casa.

    Read more

    Share: