Follow:
Browsing Category:

kids

    kids, SPONSORED POST

    A scuola con il pasto da casa? 10 LUNCH BOX STILOSE

    In questi giorni non si fa altro che parlare della possibilità, o meglio, del diritto dei bambini delle scuole a portarsi il cibo da casa. La schiscetta per intenderci. Tralasciando la mia opinione a riguardo, uno dei problemi sollevati dalle mamme favorevoli al pasto da casa (quindi cucinato a casa e poi consumato all’interno della scuola) è la possibilità di portare cibi caldi all’interno di contenitori adeguati. Sembra banale, ma il contenitore che si apre nella cartella e il conseguente disastro per zaino e materiale scolastico é un incubo ricorrente e un’evenienza tutt’altro che remota.

    Quindi come regolarci? Una buona idea può essere quella di munirsi di lunch box o bento box. Ce ne sono di tantissimi tipi, colori, con cucchiaio incorporato nel coperchio, a tre piano, romantiche e di design. Oggi vi propongo le 10 lunchbox più stilose trovate sul web!

    lunch-box-1

    1 Bento Forest life di Joli Bento    –    2 Lunch box Blu tit di Rex
    3 bento box Tresor rosa fucsia di Mobento   –   4 Lunch box orso azzurro di Bloomingville
    5 Lunch box Orsetto lavatore indiano di Sass & Belle   –   6 Lunch box trasparente di Present Time
    7 Camioncino Bio di Doiy   –   8 Lunch box con uccellini di Sass & Belle
    9 Bento a tre scomparti verde acido di Goodbyn   –  10 Ciotola ermetica con cucchiaio di Mobento

    Tutte le lunch box le potete trovare sull’e-commerce Smallable.

     

    [sponsored post]

     

    Share:
    kids, SPONSORED POST

    SE MI PERDO – braccialetto intelligente

    La mia più grande paura è sempre stata quella di perdere Ginevra in qualche posto affollato. Pur essendo una bambina giudiziosa e che non mi ha mai dato problemi di gestione per strada, al mare o al parco ci sono comunque stati almeno un paio di occasioni in cui l’ho inavvertitamente persa di vista. Ora è cresciuta ma quel timore non è passato, soprattutto quando si rincorre con gli amici, o in sella a bici e monopattino si lancia in inseguimenti all’ultimo respiro.

    Durante la settimana del design di Milano, ho avuto l’occasione di conoscere SEMIPERDO un innovativo sistema che consente di ritrovare il bambino in modo semplice. Di cosa si tratta?

    SE MI PERDO 2 Read more

    Share:
    kids, SPONSORED POST

    CAMERETTE PER I BAMBINI

    Sono finite le vacanze di Pasqua (che per noi non sono praticamente iniziate a causa della varicella) e Ginevra è ancora a casa con me. Visto che la sua cameretta non è terminata ho deciso di coinvolgerla nella scelta di quello che manca, soprattutto decorazioni e complementi. Abbiamo alcuni pezzi da riutilizzare e ai quali daremo nuova vita (come la sua poltroncina che apparteneva alla mia bisnonna) e un paio di contenitori da personalizzare e dipingere. Il nodo da risolvere, come sapete, è il muro su cui prima poggiava la testiera del letto. Adesso è spoglio e vorrei ravvivarlo e renderlo protagonista con grandi disegni o stickers. Da un paio di giorni stiamo cercando idee su Pinterest ed e-commerce ma è difficile accontentare i suoi gusti perché cambiano in continuazione. Mai come ora, sono sempre più convinta di arredare le camerette con toni neutri da ravvivare con complementi che possano essere facilmente sostituiti quando i loro gusti cambiano. Arredare la camera di un bambino e magari l’intera a casa a sua misura è uno sforzo progettuale che mi affascina sempre.

    Questa mattina ero sul sito di Dalani (vi confesso che ci vado spesso proprio quando partono le nuove campagne) per trovare qualche ispirazione e giocare un po’ con Ginevra che spesso vuole aiutarmi nella scelta degli oggetti che inserisco nelle moodboard. Cosa è venuto fuori? Una doppia moodboard con tanti pezzi scelti da lei, una molto romantica e una per il suo amico del cuore.

    dalani 1

    (1) Set di 3 mensole Home in mdf naturale/grigio/rosa/azzurro, (2) Stampa in carta di puro cotone Koalas Love Hugs, (3) Parure copripiumino Ballerina di Snurk, (4) Set di 2 tavolini in metallo e mango, (5) Set di 2 cassette in pino Magda, (6) Scrivania 3 cassetti in mdf verde/rosa/bianco, (7) Ghirlanda in cotone con 20 luci Sangare, (8) Lampada da parete in metallo verde.

    dalani 2

    (1) Stampe in carta di puro cotone supereroi, (2) pouf sacco rosso, (3) cuscini smile e zzzzz rossi, (4) parure copripiumino pompiere di Snurk,(5) Applique in metallo e tessuto rosso Em, (6) Luce bianca a led a forma di 1, (7) Sabot Crocband rosse Crocs, (8) Mobile in metallo rosso con 12 cassetti industrial.

    Noi ci siamo divertite un mondo, soprattutto a mixare oggetti e complementi per bambini con pezzi da “grandi” come dice lei. Sicuramente le riproporrò il gioco anche se il rischio è che voglia comprare tutto quello che inseriamo! Se via piacciono gli oggetti che ho selezionato potete trovarli nelle collezioni Dalani che come sapete sono super scontate ma durano pochi giorni… quindi approfittatene subito!

     

    [post in collaborazione con Dalani]

    Share:
    kids, SPONSORED POST

    HEDRIN VS PIDOCCHI

    Ieri controllavo il diario scolastico di Ginevra e mi sono resa conto che, per l’ennesima volta, sono andata alla sezione “avvisi di pediculosi”. E’ proprio una cosa che mi mette l’ansia e per quanto, fortunatamente non ci ha riguardato, tengo sempre le antenne alzate.

    Ho ancora in mente mia cugina che ogni tre per due era alle prese con le invasioni di pidocchi ed era costretta ad estenuanti weekend alle prese con lavaggi killer, lavatrici no-stop (in cui trovavano spazio lenzuola, cappelli, tutti i peluche di questo mondo) e perlustrazioni, sotto lente di ingrandimento, di tutte le teste della famiglia. Ecco, io proprio vorrei evitare tutto questo, qui si genererebbe davvero una crisi di panico… vi dico solo che mentre scrivo mi prude già la testa. I pidocchi, popolazione animale ad alto tasso di democrazia, ama tutti i bambini. Quelli belli puliti e profumati e quelli meno, quelli dai capelli lunghi come Rapunzel e i piccoli Marines. Non c’è scampo, basta frequentare scuole, palestre, feste e spazi ricreativi e il possibile contagio sale. Quindi che si può fare?

    Per questo motivo, da quando quella sul metro ha iniziato il percorso scolastico, ho sempre usato gli spray protettivi e in questo momento la nostra chioma profuma di mango e arancia grazie allo spray Hedrin Protettivo.

    hendrin 1 Read more

    Share:
    kids, SPONSORED POST

    TIDY BOOKS – le librerie per bambini

    Quando ho iniziato a comprare i primi libri per Ginevra mi lamentavo sempre perché, in Italia,  non riuscivo a trovare facilmente le librerie frontali. C’erano quelle progettate per gli asili e le scuole ma il design non rispecchiava i miei gusti. Alla ricerca di linee semplici e colori neutri alla fine ho optato per alcune mensole da quadri bianche continuando comunque a cercare. Sapete una cosa,  finalmente ho trovato quello che cercavo, le librerie frontali Tidy Books.
    Le librerie Tidy Books mostrano i libri frontalmente, così il bambino può vedere e prendere un libro autonomamente e le linee semplici e pulite le rendono adatte a tutti i tipi di cameretta.
     

    Read more

    Share:
    kids, SPONSORED POST

    PEBBLE – crochet di cotone fair-trade

    In casaGi ultimamente siamo stati assorbiti dalle costruzioni e dal disegno dimenticandoci della cucina e del mercatino. Domenica abbiamo iniziato a mettere un po’ in ordine, separando i giochi da piccoli – quindi da regalare – da quelli da tenere in vista del restyling che spero sia pronto per Natale.
    La cucina Ikea ha subito l’ennesimo spostamento che ha permesso di trovare una collocazione a scodelle, elettrodomestici in legno e piattini vari.  I pseudo-alimenti sono finiti tutti nel carrello della spesa tranne alcune chicche che Gi ha deciso di mettere in bella mostra sull’alzatina di cartone trovata su una rivista di cakedesign.  I preferiti? I dolcetti – sonaglio in cotone crochet di Pebble.
    pebble-2
    Gi li adora perché sono coloratissimi, molto morbidi e davvero realistici. Il cotone è molto resistente e tinto con colori sicuri e certificati rendendoli adatti anche ai più piccoli.
    Sono realizzati interamente a mano e potete trovarli dagli amici di Family Nation  che è il distributore Ufficiale di Pebble per l’Italia. 

    Gli articoli della Pebble sono fatto da un’impresa sociale no-profit in Bangladesh che segue le regole del commercio equo e solidale offrendo alle donne del Bangladesh un impiego di buona qualità, remunerato in modo equo, flessibile e che permette loro di avere pieno controllo delle loro vite creando, in modo locale, oggetti di artigianato per il mercato globale.

    Ovviamente, avendo al loro interno un sonaglio, sono adatti dai zero mesi ai 100 anni! I neonati rimarranno incantati dal tintinnio e sicuramente proveranno a mordicchiarli con gusto. I più grandi si divertiranno nei giochi di imitazione in cucina, piccoli pasticceri in erba o pomeriggio all’ora del thé.
    pebble-3
    PE-DN_11343381846501261561ca36
    PE-DN_21343381846501261562c9e4
    PE-200-013_Pebble_Knitted-Cupcake-Rattles_Sonagli-Cupcake-_1
    pebble-4
    Sul sito di Family Nation troverete moltissimi altri prodotti Pebble tra cui pupazzi, copertine, cappellini e bellissime decorazioni natalizie, tutte rigorosamente a crochet.
    pebble-1

    [Sponsored post]

    Share:
    kids, SPONSORED POST

    LISTA NASCITA

    Buongiorno amici e amiche del Pampano, oggi vi voglio presentare un nuovo sponsor del blog.  Sto parlando di Lista Nascita un bellissimo e-commerce di design e abbigliamento dedicato ai bambini. Nato da un idea di Illana Rozenek, raccoglie alcune tra le migliori proposte di design prestando molta attenzione ai designer emergenti e a prodotti introvabili in Italia. Mi direte, ci sono anche altri e-commerce di design per bambini, cosa ha di speciale Lista Nascita?
    Ve lo dico subito, quello che non ho avuto la fortuna di trovare quando ero in attesa di Gi.
    Un e-commerce di design di bambini che desse la possibilità di creare una lista nascita o lista regali da condividere con amici e parenti, da qui ovviamente nasce il nome.
    Illana, dopo una laurea in economia e un lavoro nel marketing per aziende multinazionali, ha deciso di buttarsi in questo progetto per intraprendere una sua attività personale. Ho avuto la fortuna di incontrarla di persona e tra chiacchiere e risate ha potuto raccontarmi un po’ meglio il suo progetto.

     Nello specifico l’idea è iniziata a crearsi nella mia mente dalla prima gravidanza, per un’esigenza personale. Infatti, dopo aver passato il periodo in cui ti senti persa , non sai di cosa avrai bisogno, dove cercarlo e cosa comprare… mi sono imbattuta solo in prodotti poco originali e abbastanza standard (limitati nei colori e nel design) presenti nei classici negozi di neonati. In vicinanza al parto poi, o subito dopo, quando le persone mi chiedevano cosa volevo, non sapevo cosa chiedere e alla fine ho ricevuto molti doppioni e tante cose scontate. Quindi ho voluto creare uno store che permettesse la creazione e la condivisione di una lista nascita (o regali) di facile utilizzo, che permettesse di selezionare un range di prodotti di alta qualità, di brand di nicchia, di designers internazionali, fatti con materiali eco-sostenibili e alcuni anche fatti a mano, originali ed unici.

    Ecco quindi una selezione di prodotti, dello shop, tema? Elefanti ovviamente visto che l’elefante è il protagonista del logo di Lista Nascita.
    LISTA-NASCITA-
    Selezione BABY

    1 – Body manica corta di studio Taluli
    2 – Fasciatoio modulare di BlueRoom
    3 – Sacco nanna colori neutri di Bubbaroo®
    4 – Cuscino bimbi elefante di Bubabella
    5 – Lampada elefante mini di Zzzolight
    6 – Pupazzo carillon fatto a mano a crochet di Littlephant
    7 – Culla montessoriana di Flowerssori
    8 – Telo bagno elefantino di 3Sprouts

     

    LISTA-NASCITA-2

    Selezione KIDS

    1 – Porta giochi in legno di Oeuf Be Good
    2 – Lampada a muro elefante di Zzzolight
    3 – Mobile decorazione “elephant party” di Ole Flensted
    4 – Cavalcabile in cartone “Annibale” di Davide Paganotti
    5 – Grembiule bimba di Blafre
    6 – Casa delle bambole “Elle Villa” di Rock&Pebble e personaggi
    7 – Tavolino da disegno “deskhouse” di Ninetonine
    8 -Letto junior Perch di Oef

     

    [sponsored post]

    Share:
    kids, SPONSORED POST

    STICKERS ALBUM – Disney junior 2014 Panini

    Come sapete già, non sono una grande amante dei personaggi dei cartoni animati. Non è antipatia, ma quando diventano famosi ed apprezzati dai più piccoli, ci vengono spesso rifilati in ogni dove, dalle magliette ai complementi per la scuola, libri e giochi di tutti i generi. Una vera assuefazione.
    L’unico supporto che trova la mia approvazione sono gli album delle figurine. Da bambina era uno dei miei regali preferiti e non vedevo l’ora di uscire da scuola per comprare la tanto attesa bustina del giorno. Un passatempo che fa rima con concentrazione, pazienza, gioco, apprendimento e condivisione.  Oggi vi parlo del nuovissimo album Disney junior 2014 della Panini.
    disney-junior-1
    L’album Disney junior 2014 Panini è dedicato ai personaggi principali del canale tv: Mickey & Minnie, Jake il pirata, Dottoressa Peluche, Manny Tuttofare e Principessa Sofia. E’ composto da 200 figurine, di cui 40 in carta usomano che permette il disegno e la scrittura, e 24 contenute in un poster dedicato ai personaggi di Henry mostriciattoli.

    disney-junior-2

    disney-junior-3

    Primo passo, scrivere il proprio nome (una delle nuove conquiste della piccola) e scartare le numerose bustine… Pagina dopo pagina, i bambini vivranno divertenti avventure con gli amici de “La casa di Topolino” e salperanno con Jake e i pirati dell’isola che non c’è. La principessa Sofia insegnerà il galateo della gentilezza e della generosità e insieme alla dottoressa Peluche cureranno i loro giocattoli. Infine, Manny Tuttofare mostrerà quanto è facile imparare ad aggiustare ogni sorta di oggetto.
     disney-junior-4
    La prima cosa che abbiamo apprezzato è il nuovo sistema con fustella per facilitare la rimozione del retro delle figurine. Sembra una sciocchezza, ma per i bimbi più piccoli diventa molto più semplice attaccarle. Finalmente Gi non ha più bisogno delle unghie della sottoscritta per separare i due lembi sull’angolo della figurina. Senza dubbio hanno attirato subito la sua attenzione le figurine in carta usomano effetto lavagna, su cui scrivere o ridisegnare i vari personaggi.
    disney-junior-6
    disney-junior-7
    disney-junior-8
    L’album è ricco di giochi e spazi per disegnare e colorare, esercizi di lettura e di scrittura. Sono presenti molte figurine olografiche e glitterate. I bambini impareranno che con gli attrezzi di Manny si può comporre un intero alfabeto.

    disney-junior-9

    disney-junior-10

    disney-junior-5

    Il maxi poster è invece dedicato alla simpatica serie di Henry Mostriciattoli e consiste in un utilissimo metro da appendere in cameretta per verificare le tappe di crescita dei piccoli di famiglia. Se non riuscite a terminare l’album? Non preoccupatevi, se i vostri amici non vi possono aiutare potete iscrivervi al Panini web club per ampliare le possibilità. In alternativa potete collegarvi alla pagina Panini o inviare l’apposito foglio allegato che troverete nell’album!

    [sponsored post]

    Share: