Follow:
KIDS

DANA CHILDREN’S HOSPITAL ICHILOV – Playroom

Oggi ho deciso di dedicare il post family friendly ad un progetto dello studio Sarit shani hay. Niente asili, ristoranti o centri culturali ma una bellissima playroom dedicata ai bambini ospiti del reparto di oncologia ed ematologia del Dana Children’s Hospital  di Tel Aviv.

Il progetto, una zona giochi di circa 100mq, è nato dopo attente osservazioni delle esigenze dei bambini e dal dialogo con il personale medico del reparto. Cosa c’è di meglio, per il processo di recupero dei giovani pazienti, di uno spazio in cui mantenere le abilità di gioco in un ambiente pedagogicamente adeguato?  La sala è stata progettata come un territorio indipendente, che offre riparo e permette ai pazienti di dimenticare la loro malattia, anche se solo momentaneamente, mentre partecipa alle attività ricreative. Una playroom triangolare con un angolo progettato per guardare la TV, il cui schermo è nascosto all’interno di una casa in legno. Un lato del triangolo contiene le aree gioco per i bambini più piccoli, compresi: una zona cucina, uno studio medico, un angolo per le bambole, e una biblioteca.

Un altro lato del triangolo è stato progettato per i bambini più grandi e le loro famiglie. Esso contiene uno spazio per l’espressione artistica e un angolo con un computer. La stanza è inoltre fornito di una cucina ad uso delle famiglie dei pazienti i cui armadi sono decorati con motivi dal mondo della cucina. Motivi geometrici, legno e colori predominanti del blu, giallo e verde caratterizzano gli spazi. La sala giochi è stato progettato come uno spazio terapeutico in cui il gioco serve come veicolo per la guarigione, rafforzando gli aspetti sani di bambini.

Potrebbe interessarti anche:

Previous Post Next Post

1 Comment

  • Reply The nature trail – Il sentiero della natura

    […] ho parlato di un progetto che coinvolgeva una struttura ospedaliera e precisamente in questo post. Ieri ho scovato in rete un lavoro dello Studio Jason Bruges per il Great Ormond Street […]

    28 Aprile 2015 at
  • Leave a Reply

    my pinterest

    Archivi

    NON PERDERTI I MIEI POST

    Tag