Follow:
KIDS

IL SACCOTTO

Adoro le sedute morbide, quelle in cui sprofondare ed accoccolarsi. Gi è come me, ed appena può, compone pile di cuscini morbidi in cui profondare durante le sue letture. Per questo sono molto contenta di segnalarvi Il Saccotto che nasce dall’idea di una coppia di architetti, Anna Maestri e Alberto Gasparini, che dopo la nascita del loro bambino hanno deciso di affacciarsi al mondo del design per bambini.

Ricorda il più celebre Sacco Zanotta ed è a metà tra una poltrona informale e un animale di pezza.

Forme essenziali dalle linee pulite, scelta accurata dei materiali e delle nuance di colori, ed Il Saccotto starà benissimo nella cameretta dei bambini, ma troverà spazio anche nel resto della casa.

 L’elefante è l’animale simbolo de Il Saccotto ma dalla matita creativa dei due architetti sono nati anche un tricheco, un ippopotamo e un canguro. L’utilizzo di tessuti di prima qualità provenienti dal mondo dell’arredo ed in particolare degli imbottiti garantiscono resistenza, durabilità e lavabilità grazie alla completa sfoderabilità del prodotto. La plasmabilità dell’imbottitura interna consente una piena libertà e adattabilità a tutti i movimenti. La scelta dei colori è di grande importanza ed è basata sullo studio delle suggestioni cromatiche che ogni animale, con le sue tipiche caratteristiche, può dare.

Morbido, adattabile e plasmabile, il Saccotto permette ai più piccoli di abbandonarsi, rotolarsi e cullarvisi sopra, in piena libertà di movimento, mentre i più grandi possono utilizzarlo come soffice seduta. La cerniera di chiusura è coperta nelle sue estremità da linguette protettive in tessuto.

Prodotto rigorosamente Made in Italy, potete acquistarlo sul sito: www.saccotto.it. E visto che Il Saccotto non è solo per i piccoli di casa, ecco che è disponibile una versione scintillante dell’elefante Annibale. Il Saccotto diventa Goldy.

 

 

Potrebbe interessarti anche:

Previous Post Next Post

No Comments

Leave a Reply