Follow:
KIDS

LA CASA DELS XUKLIS – Barcellona

Buongiorno a tutti, come avete passato il week-end? Noi siamo ancora nella morsa dell’influenza che sparisce in settimana per comparire magicamente il venerdì pomeriggio. Vista l’impossibilità di uscire all’aria aperta, mi sono dedicata ad un progetto che aspettava da un po’. Volevo passare al dominio personalizzato ma avevo paura di combinare qualche pasticcio, invece è andato tutto liscio e ieri pomeriggio sono riuscita nell’impresa. Da oggi il blog ha quindi un nuovo indirizzo:

www.ilpampano-designbimbi.com

Oggi torna puntuale anche la rubrica Family friendly per parlare di un progetto meraviglioso che ho trovato in rete. Si tratta di Casa dels Xuklis, un progetto firmato MBM e dedicato alle famiglie dei bambini che seguono, a Barcellona, trattamenti oncologici continuativi. Un complesso di piccole di abitazioni per ospitare i bambini e le loro famiglie durante le lunghe permanenze lontano da casa.

La Kuklis house è un progetto creato da fondazioni, governo e donazioni private. Gestito da AFANOC, offre alloggi gratuito e assistenza psicologica completa a tutte le famiglie ospitate.

Il complesso dispone di 25 appartamenti di 30mq ciascuno per un massimo di 4 persone ed ognuno comunica con il giardino esterno mediante una terrazza. Tutti gli appartamenti sono differenti e creati da designer diversi. In questo modo nessun appartamento è uguale all’altro e questa differenziazione, ha permesso la progettazione di ambienti studiati per famiglie con bambini oppure adolescenti. Ogni Studio partecipante al progetto ha potuto scegliere se occuparsi di un appartamento o di uno degli spazi comuni: sala da pranzo, lavanderia, biblioteca, sala TV, sala giochi e attività, internet point. Il progetto ha anche beneficiato del sostegno di aziende come Ikea – che è responsabile per la progettazione e l’installazione della grande cucina comune, Duravit – che fornisce tutti i servizi igienici e di Philips per l’ illuminazione.

Questa, ad esempio, è Habitatge 02 studiata da .Rai.pi.nto. e che dispone dell’intervento artistico di Bartolozzi – Nile.  Le luci, i colori e gli arredi si fondono con estrema precisione per creare un ambiente che permette alle famiglie di vivere, con il massimo comfort e tranquillità possibile.

 

 

 

L’iniziativa ha coinvolto più di 30 studi di architettura e interior design coordinati da Casa Decor.

Ecco la lista di chi ha partecipato: Agatha Ruiz de la Prada, Andrea Soler-Roig e Laura Vilà, Interni Binomio, Barbara Sindreu, Carlos Alvarez, Carmen Barasona, Clara Valencia, Cutu MazuelosDaniel Perez e Felipe Araujo, Diego FortunatoDiego Rodriguez, Esther Rovira, Estudi Francesc RifeHector Ruiz, Jorge Pérez, IED, Jorge Raedó, Bet Cantallops, Ignasi Bonjoch, Ismael Barajas e Maribel Caballero, Piazza Circolo, Ràfols Jordi, Josep Pérez Muñoz i, Laia Ubia e Gabriel Gomera di richiesteLola Lago, Lorna Agustí, Marta Santiago Noguera e Asturgó, Merche Alcalá, Meritxell Cuartero, Michele Mila e Olivia Ricard, Núria Albiol, Olatz di ItuartePia Capdevila, Rafael del Castillo, Rai Pinto, Rosana Sanchez e Sara Folch . Oltre a questi, anche artisti legati al mondo della pittura e della scultura Masllorens Ana Beatriz de Colmenares, Cristina Rovira e Eduardo Perez-Cabrero .

——————————————-

Potrebbe interessarti anche:

Previous Post Next Post

2 Comments

  • Reply Anabella

    Ma che MERAVIGLIA gli ultimi post, le stanze dei bambini, pura ispirazione!! Ma ci vediamo sabato a Abilmente?
    un beso gigante!!
    Anabella

    14 Ottobre 2013 at
    • Reply Simona

      Ciao Anabella, grazie! Purtroppo quest'anno nono riesco a venire ad Abilmente…. non sai quanto mi dispiace ma sono carica di lavoro anche perchè la piccola è sempre a casa con l'influenza….. un beso

      14 Ottobre 2013 at

    Leave a Reply