Follow:
KIDS

PONGO FATTO IN CASA

In questo pomeriggio un po’ febbricitante ci siamo dedicate al pongo fatto in casa. Già da tempo avevo trovato la ricetta in alcuni blog dedicati ai bimbi ma non avevo ancora provato a farlo impigrita dal fatto che, per Natale, la piccola aveva ricevuto un barattolone di pongo di nota marca in commercio.

Ginevra è ancora piccolina e per ora le interessa maggiormente l’idea di impastare, tagliare il pongo con le formine e schiacciarlo con il mattarello…. Non sembrava importante lasciare intatti i colori per creare forme strane, animali e altro, fino a quando schifata mi ha chiesto che cosa fosse quella palla di pongo di un colore marroncino-muschio. Cestinata la immonda palletta ho deciso di provare la ricetta handmade che si è dimostrata più semplice di quello che pensassi.



Prima di tutto gli ingredienti. Ho trovato varie ricette con dosi diverse, io ho usato questa ed il risultato è stata una bella pasta morbida. Premetto che è venuta una bella pagnotta sui 500gr quindi, se si vogliono ottenere più colori, potete dividere gli ingredienti e fare tranquillamente due forme.

Prendete due ciotole: in una amalgamate la farina, il cremor tartaro e il sale, nell’altra l’acqua con l’olio e il colorante. Poco alla volta inserite il composto liquido della seconda ciotola nella prima. (non preoccupatevi troppo dei grumi perché si riescono ad eliminare in un secondo momento).

Mettete tutto in una pentola antiaderente e cuocete a fuoco medio fino a quando il composto non si stacca dalle pareti e inizia ad assumere una consistenza gommosa. Lasciare raffreddare leggermente e successivamente rimpastare su un piano fino ad ottenere il panetto di pongo. Per mantenerlo a lungo potete conservare in frigo dentro ad un barattolo di vetro. Buon divertimento!

 

Potrebbe interessarti anche:

Previous Post Next Post

2 Comments

  • Reply Liz

    Ciao Simona, io non ho bambini, ma solo un fidanzato pasticcione.. grazie mille per la ricetta 😉

    28 Febbraio 2012 at
    • Reply simona

      Ciao Liz, benvenuta! questi fidanzati pasticcioni…. un abbraccio

      28 Febbraio 2012 at

    Leave a Reply

    my pinterest

    Archivi

    NON PERDERTI I MIEI POST

    Tag